LA STAZIONE

Onda Lucana

train-3182761_960_720.jpg Immagine tratta da repertorio Web.

Tratto da:Onda Lucana® by Gerardo Renna

LA STAZIONE

Frenando e fischiando
la sua folle corsa (*) finalmente arrestò il treno.

Fra mille luci
ed una selva di binari neri,
radiosa apparve la stazione nella sera!

Le porte ad un tempo si aprirono,
riversando sul marciapiede di gente una marea!

Un fiume umano
che presto nella galleria rapido scorrea!

Qual formiche ubriache
su è giù per le scale
ansiosa la gente correa ai treni ed alla città bramosa!

La stazione un mostro sembrava!

In continuazione, con tutte le lor cose,
inghiottiva e vomitava persone a migliaia!

Lunghe, scalpitanti e snervanti file agli sportelli,
occhi fissi ai pannelli, orecchie ad ascoltar tese
dei treni gli arrivi e le partenze!

Che confusione alla stazione in quel mar mosso di persone!

Funo di Argelato, febbraio ’89

Tratto da:Onda Lucana® by Gerardo Renna

View original post

Una risposta a "LA STAZIONE"

Add yours

  1. io adoro le stazioni ed i treni fanno parte della mia vita .
    una storia

    Posted by Raffaele Abbate on Sunday, February 8, 2015

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Fornito da WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: